AZIONE PROVINCEGIOVANI 2019. FINANZIATO DALL’UPI IL PROGETTO DELLA PROVINCIA DI FERMO

Nella giornata del 4 febbraio l’Unione Province Italiane (UPI) ha comunicato alla Provincia di Fermo che il progetto “Gener(Y)Action 2019”, sul contrasto alla dispersione scolastica e maggiore occupabilità presentato dall’Ente nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Azione ProvinceGiovani 2019”, è risultato ammissibile a finanziamento per un contributo pari ad € 40.000,00. Il progetto della Provincia di Fermo ha ottenuto il decimo miglior punteggio su trentotto progetti presentati all’UPI e il massimo del finanziamento possibile erogabile ad una Provincia.

“Il progetto “Gener(Y)Action 2019” – comunica la Presidente della Provincia Moira Canigola – vede la Provincia di Fermo capofila di un ricco partenariato costituito da soggetti pubblici e privati. Gli obiettivi che ci siamo preposti nascono da un’analisi del contesto sociale ed economico del nostro territorio. Ci siamo prefissati di essere incisivi sia nella lotta alla dispersione scolastica che nell’occupazione attivando un sostegno verso i giovani a 360 gradi puntando sulla voglia di investire sulle loro personali capacità e attitudini per rilanciare il territorio e le sue eccellenze. Per rafforzare le potenzialità di uno sviluppo socio-economico e l'attrattiva del territorio provinciale verso le nuove generazioni - continua la Presidente Dr.sa Moira Canigola - attiveremo iniziative fortemente connesse e sinergiche in tema di occupazione, imprenditorialità giovanile, innovazione, riutilizzo e condivisione di spazi pubblici. Sosterremo lo sviluppo delle giovani idee innovative e meritevoli che rappresentano la linfa per il rilancio in primis e la competitività del territorio. Intendo ringraziare – conclude la Presidente - il personale della Provincia e tutti coloro che hanno condiviso il progetto ed hanno consentito alla Provincia di Fermo di raggiungere questo positivo risultato.”

Il partenariato del progetto “Gener(Y)Action 2019” è costituito dai Comuni di: Amandola, Montegiorgio, Monte Rinaldo, Belmonte Piceno, Campofilone, Grottazzolina, Falerone, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monte Urano, Monte Vidon Corrado, Montegranaro, Montelparo, Ortezzano, Pedaso, Petritoli, Porto San Giorgio, Rapagnano, Servigliano, Porto Sant’Elpidio, Monsampietro Morico, Altidona, Lapedona, Moresco e Torre San Patrizio, dalla CNA di Fermo, dalla Fondazione ITS SMART, dall’ITET Carducci-Galilei, dall’IIS Omnicomprensivo di Amandola, dalla STEAT S.p.A., dall’Associazione Culturale Urban Play e dallo Sponsor Steca Energia.       

Pubblicato il 04/02/2020 18:18