SIGLATO IN PROVINCIA IL NUOVO PROTOCOLLO D’INTESA PER IL SOSTEGNO DELLE ATTIVITÀ PROMOSSE E REALIZZATE DAL “TAVOLO DELLA LEGALITÀ”.

Il primo protocollo d’intesa sul “Tavolo della Legalità” - ricorda la Presidente della Provincia di Fermo, Moira Canigola – è stato siglato nel 2011, quando la Provincia di Fermo, raccogliendo le esigenze di scuole ed associazioni, si è fatta promotrice di questo progetto. Il protocollo - continua la Presidente - comprova la sensibilità del nostro territorio per i temi riguardanti la legalità. Il Tavolo è costituito da una rete di scuole, istituzioni ed associazioni finalizzata sia a promuovere attività formative per la diffusione di una cultura della legalità e della democrazia sia per contribuire ad educare i giovani, in particolare, e i cittadini tutti al rispetto delle regole, dei diritti e della convivenza civile. Ringrazio quanti, nel corso degli anni, hanno lavorato per realizzare le numerose iniziative promosse dal Tavolo.

Fanno parte dell’Assemblea del “Tavolo della Legalità”: i Comuni di Altidona, Campofilone, Falerone, Fermo, Francavilla d’Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Montappone, Monte Giberto, Monte Rinaldo, Monte San Pietrangeli, Monte Urano, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montegiorgio, Montegranaro, Montottone, Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio; gli Istituti Scolastici ISC “Betti” di Fermo, ISC “Fracassetti/Capodarco” di Fermo, “Da Vinci/Ungaretti” di Fermo, ISC di Falerone, ISC “G. Cestori” di Montegiorgio, ISC di Petritoli, ISC “Nardi” di Porto San Giorgio, ISC “Rita Levi Montalcini” di Porto Sant’Elpidio, il Liceo Artistico “Preziotti/Licini” di Fermo e Porto San Giorgio, l’IIS “Carlo Urbani” di Porto Sant’Elpidio, l’I.P.S.I.A. “Ricci” di Fermo, l’ITET “Carducci/Galilei” di Fermo, il Liceo Classico “A. Caro” di Fermo, il Liceo Scientifico “T.C. Onesti” di Fermo e l’ITT “Montani” di Fermo; le Associazioni ANPI – Comitato Provinciale di Fermo, l’Associazione Missionaria Aloe, l’Associazione Soroptimist, la Comunità Volontari per il Mondo, l’Associazione GeniuLociArteSalute, l’Associazione Falcone Borsellino e la Società Operaia di Porto San Giorgio.

Nel corso della prima seduta dell’Assemblea del Tavolo della Legalità, oltre ad approvare le iniziative per l’anno scolastico 2019/20120 sono stati individuati i soggetti che con la Provincia di Fermo e il Liceo Scientifico compongono il Comitato di Coordinamento e che sono: il Comune di Falerone, il Comune di Fermo, il Comune Porto Sant’Elpidio, l’ISC “Betti” di Fermo, l’ISC di Petritoli, l’ISC “Nardi” di Porto San Giorgio, l’ITI “Montani” di Fermo, il Liceo Classico “Annibal Caro” di Fermo, il Liceo Artistico “Preziotti/Licini” di Fermo e Porto San Giorgio, l’Associazione Aloe, il CVM e l’Associazione Falcone Borsellino.

Il Comitato di Coordinamento ha individuato, quindi, nella dott.ssa Maria Alessandra Mancini, Presidente dell’Associazione GeniuLociArteSalute di Montegranaro, la sua Coordinatrice. La dott.ssa Mancini ha ringraziato i presenti per la fiducia accordata e si è da subito messa al lavoro per la realizzazione della Settimana della Costituzione, iniziativa ormai consolidata nel nostro territorio, che si terrà dal 9 al 14 dicembre e affronterà il tema del “Bene Comune”.

Si ricorda che il protocollo d’intesa permette l’ingresso nel “Tavolo della Legalità” di nuovi soggetti anche nel corso dell’anno, per cui chi fosse interessato può rivolgersi alla Provincia di Fermo.

Pubblicato il 11/09/2019 12:54