REALIZZAZIONE DELLA ROTATORIA SULLA SP MONTOTTONESE E SP VESCIO’ – PESCIA’. APPROVATA LA CONVENZIONE E IL PROGETTO DI FATTIBILITA’

Con decreto della Presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola è stato approvato lo schema di convenzione, da sottoscriversi tra la Provincia di Fermo e il Comune di Grottazzolina, per la progettazione, direzione lavori, esecuzione, coordinamento per la sicurezza e redazione del certificato di regolare esecuzione dell’intervento denominato “S.P. N. 61 MONTOTTONESE - S.P. N. 147 VESCIO' - PESCIA' - Realizzazione di rotatoria”, da realizzarsi nel Comune di Grottazzolina.

E’ stato inoltre approvato in linea tecnica il progetto di fattibilità tecnico - economica dell’intervento in questione, dell’importo complessivo di € 140.000,00, che viene assicurato dalla Provincia di Fermo e dal Comune di Grottazzolina.

Il Comune di Grottazzolina, considerata la mole di traffico, anche pesante, che quotidianamente transita all’intersezione tra la S.P. 61 Montottonese e la S.P. 147 Vesciò Pescià, ove insistono numerose attività commerciali, aveva chiesto alla Provincia di Fermo – informa la Presidente Moira Canigola - di avviare le procedure per la realizzazione, in sostituzione dell’attuale impianto semaforico, della rotatoria già inserita nella programmazione annuale e triennale della Provincia, evidenziando la disponibilità dello stesso Comune a cofinanziarla.

La Provincia di Fermo, in riscontro alla richiesta del Comune di Grottazzolina, prevedeva la realizzazione della rotatoria all’intersezione tra la S.P. 61 Montottonese e la S.P. 147 Vesciò Pescià nell’elenco delle opere pubbliche ed attivava le procedure finalizzate a definire l’accordo tra i due Enti e a predisporre il progetto dei lavori.

La stretta collaborazione tra la Provincia di Fermo e il Comune di Grottazzolina, evidenziano la Presidente Moira Canigola e il Sindaco Remola Farina, consente di risolvere una seria criticità alla viabilità provinciale, a rendere più sicura una intersezione particolarmente complessa, tra l’altro posizionata in una posizione strategica per il traffico veicolare.

Questo è il modo migliore, concludono le due Amministrazioni, di operare per risolvere i problemi del territorio e per corrispondere alle richieste e alle aspettative dei cittadini che chiedono interventi che assicurino la migliore sicurezza della viabilità.

Terminati gli adempimenti previsti dalla legge ed individuata la Ditta appaltatrice potranno avere inizio i lavori che saranno diretti dal personale della Provincia di Fermo.

Pubblicato il 27/11/2018 15:55